Media

/Media
Media 2019-05-23T16:49:46+00:00

I media
e le esigenze delle persone diversamente abili

Televisione, cinema, teatro


Media è un termine molto ampio che racchiude molteplici settori. Alcuni sono di facile accesso agli audiolesi, ad esempio il giornale, mentre altri, come la radio, sono irrimediabilmente inaccessibili.
Altri ancora, come il cinema, la televisione e il teatro sono costituiti da due componenti, l’immagine e il suono. E se la prima è completamente fruibile da parte di uno spettatore con problemi di sordità, il secondo potrebbe essere sostituito da altri canali di comunicazione, primo fra tutti il sottotitolaggio per non udenti.
Questa Sezione presenta le esigenze delle persone con disabilità uditiva in materia di televisione, cinema e teatro, le soluzioni adottate da alcune realtà italiane ed estere e lo stadio attuale della ricerca.

CINEMA

TELEVISIONE

TEATRO

Diverse Università hanno iniziato da alcuni anni dei corsi di formazione sul sottotitolaggio e stanno elaborando dei progetti che dedicano un’attenzione particolare alle specificità del servizio destinato ai non udenti. Si è pertanto instaurata una collaborazione con la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori di Forlì e l’Institut Supérieur de Traducteurs et Interprètes di Bruxelle, e si sono creati dei contatti con l’Universitat Autònoma de Barcelona:

Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori di Forlì
Institut Supérieur de Traducteurs et Interprètes de Bruxelles
Facultat de Traducció, Universitat Autònoma de Barcelona