Università

//Università
Università 2019-05-31T12:13:38+00:00

Il Progetto VOICE per la Didattica:

la sottotitolazione delle lezioni universitarie


Le Università prendono sempre più in considerazione i problemi degli studenti con disabilità, cercando di consentire loro un effettivo diritto allo studio.
Gli uffici per la disabilità organizzano dei sistemi di ausilio, per esempio il trasporto in auto attrezzate, l’accesso alle aule, la disponibilità di barre braille, l’interprete in Lingua dei Segni, la presa di appunti, secondo le difficoltà degli studenti e la percezione dei loro bisogni da parte dei professori e del sistema universitario.
I bisogni degli studenti audiolesi, talvolta meno evidenti e comprensibili, richiedono una maggiore riflessione sulle problematiche di questa disabilità specifica, che vanno al di là della mancanza dell’udito e portano ad approcci diversi nella comprensione dei testi e nelle relazioni con gli altri.
La presente Sezione Università del Sito VOICE si propone di creare un quadro di riferimento per consentire una discussione sulle diverse problematiche inerenti alle difficoltà di comunicazione ed incoraggiare una presa di coscienza ed una reale comprensione dei problemi degli studenti universitari audiolesi.
Alla luce dei risultati incoraggianti ottenuti nella sperimentazione del prototipo di sottotitolazione VOICE presso diverse Scuole, si è estesa la sperimentazione anche alle Università, presentando il sistema di sottotitolazione per effettuare delle prove sul campo, anche in confronto ad altri ausili (per es. stenotipia).
L’Anno Europeo dei Disabili 2003 potrebbe consentire particolare rilievo ad attività intraprese in questo campo ed è gradita la trasmissione di ogni elemento utile all’ampliamento della presente Sezione.

La proposta ai Rettori
Servizi offerti dagli uffici per la disabilità ed indicazioni dei professori
Testimonianze di studenti universitari audiolesi
Le tesi
La sperimentazione