Bisogni

Bisogni 2019-05-31T12:24:23+02:00

Il Progetto VOICE per la Didattica:
i bisogni degli studenti universitari audiolesi

Alcuni studenti universitari audiolesi o loro familiari o associazioni
hanno contribuito alla definizione dei bisogni per superare le
difficoltà di comunicazione


Uno dei primi laureati audiolesi in Italia
testimonianza di Alessandro Mezzanotte, laureato presso la Facoltà di Veterinaria di Milano
Il superamento delle difficoltà relative alla comunicazione
testimonianza di Davide Nicolai, laureato presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano, che descrive la sua esperienza positiva all’interno delle istituzioni scolastiche
Il sostegno da parte degli studenti “150 ore”
testimonianza di Giacomo Pirelli, studente audioleso presso il MultiDams della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino, che descrive la sua esperienza positiva di frequenza universitaria (riferirsi anche alla testimonianza indicata qui al punto successivo ed a quella di Diego Ponzo, studente “150 ore”, nella Sezione “Università>Servizi”)
Un’esperienza positiva, ancora migliorabile
testimonianza di Giuliano Pirelli, padre di Giacomo Pirelli, studente audioleso presso il MultiDams della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino
L’accesso dei disabili uditivi alle università italiane
testimonianza di Antonio Pizzo, studente della Facoltà di Architettura di Roma, rivista Babele (cliccare sulla pag. 95)
Serena Luraschi, studentessa in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Milano Bicocca