Telefono

//Telefono
Telefono 2019-06-05T09:16:13+00:00

Applicazioni del riconoscimento vocale
per la sottotitolazione di telefonate e
videoconferenze


Una delle richieste più frequenti delle persone audiolese è quella di poter rispondere al telefono di casa. Anche se l’uso degli SMS tramite telefoni cellulari GSM e la diffusione della posta elettronica hanno notevolmente mitigato questa esigenza, nel corso del progetto VOICE sono state effettuate alcune esperienze mirate alla gestione del colloquio telefonico con un utente audioleso.
Le esperienze telefoniche sono state condotte utilizzando un personal computer installato a casa dell’utente audioleso, e collegato al suo normale apparecchio telefonico, affidando ai programmi di riconoscimento vocale il compito di trascrivere le frasi pronunciate dall’interlocutore all’altro capo del filo, sia durante una telefonata, sia durante la dettatura di un messaggio ad una segreteria telefonica.
Per le esperienze di videoconferenza, il personal computer è a disposizione dell’interlocutore udente, che genera i sottotitoli che vengono trasmessi contemporaneamente all’immagine.
Per meglio chiarire il concetto di riconoscimento della voce, la descrizione delle tre sperimentazioni è preceduta da una introduzione ai processi di riconoscimento su personal computer.

· Introduzione al riconoscimento vocale (Riconoscimento)
· Sottotitolazione dei messaggi di una segreteria telefonica (Segreteria)
· Sottotitolazione di una telefonata con vocabolario ristretto prestabilito (Telefonata)
· Videoconferenza sottotitolata (Videoconferenza)