[The CEE Flag][Joint Research Center European Commission][Institute for Systems, Informatics and Safety]
Voice logo

USER REQUIREMENTS ON VOICE WEB SITE AND FORUM

LomellinaNet

Studio per revisione finale del Sito Web
del Progetto VOICE
e cura degli aspetti di accessibilità

Il Sito VOICE si presenta facilmente accessibile: anche se viene visitato con un collegamento Internet "lento", i tempi di attesa nella visualizzazione delle pagine sono molto contenuti, eliminando di conseguenza noiose attese, che normalmente scoraggiano l'utente a proseguire nella visualizzazione delle pagine. La grafica, essenziale e ben finalizzata, ed i testi in più lingue permettono un facile scorrimento delle informazioni anche ad un esame non approfondito.

La home page è in quattro lingue (francese, inglese, italiano, tedesco) e sarebbe auspicabile anche l'aggiunta di quinta pagina in spagnolo (per allineare la home page alle cinque lingue utilizzate dal prototipo di sottotitolazione).

Per i contributi nazionali, che assommano ad un centinaio di pagine, è stata mantenuta la lingua originale in cui essi sono stati forniti dagli utenti. Come elemento guida, le pagine di introduzione ed indice di ogni singolo settore sono realizzate nella lingua nella quale sono stati forniti i contributi e sono state tradotte in inglese per consentire una maggiore visibilità dei contenuti stessi.

E' pensabile, nel caso si volesse rendere ancora maggiormente visibile il Sito, di estendere tali traduzioni ad un numero maggiore di lingue, permettendo ad utenti di madrelingua differente una più immediata ricezione dei contenuti e di conseguenza stimolando il visitatore ad un esame più approfondito delle informazioni contenute nel Sito. Pur ritenendo che il visitatore interessato continui l'esame delle informazione partendo dalle home page in inglese ed in italiano, il facilitare il visitatore di lingua francese, tedesca o spagnola può essere uno strumento non indispensabile ma molto gradito.

Le pagine sono state organizzate in modo tale da permettere alle diverse tipologie di utenti una più rapida selezione dei settori di proprio interesse. Il Sito evidenzia in particolar modo i settori:

  • obiettivi e finalità,
  • le diverse aree progettuali,
  • gli eventi: conferenze e seminari,
  • una sezione specifica per le scuole,
  • Forum di discussione,
  • le domande più frequenti (FAQ),
  • mappa del sito
  • punti di contatto.

Il Forum di discussione è attivo in lingua inglese per i temi di carattere generale ed in lingua italiana per dei gruppi di associazioni di audiolesi italiani.

E' auspicabile che si possano aggiungere altri gruppi di discussione nazionali ed internazionali. A livello delle singole nazioni il limite può essere superato grazie alla traduzione nelle diverse lingue, qualora fossero disponibili i fondi necessari, trattandosi di un impegno gravoso. In questo modo si assicurerebbe anche una maggiore visibilità sui diversi portali nazionali ed internazionali.

A livello internazionale lo strumento informatico Web, per quanto potente, trova i suoi limiti nel disomogeneo panorama culturale e legislativo, e di conseguenza organizzativo, e quindi nell'importante differenza delle diverse realtà locali. Di fatto, associazioni ed utenti in paesi diversi, a fronte di situazioni analoghe, possono manifestare comportamenti estremamente disomogenei, tali da inficiare una proposta comune. Ciò di conseguenza rende spesso meno interessante un discussione in gruppo via Web. Una convergenza sarà possibile solo in presenza di norme europee che rendano omogenee quelle nazionali.

Accessibilità del Sito

Un primo esame del sito VOICE è stato eseguito da un nostro specialista (vedente) con particolare attenzione ai problemi di accessibilità da parte dei non vedenti.

La grafica, pur essendo già contenuta ed in linea con le più consolidate norme di accessibilità, è stata ulteriormente rivista ed in alcuni casi migliorata. Le pagine del sito sono state sottoposte ad una verifica per la certificazione Bobby Approuved e sono stati attuati alcuni correttivi, suggeriti dalle segnalazioni automatiche del sistema. Le specifiche utilizzate hanno reso più accessibili le informazioni, eliminando molti degli inconvenienti con il semplice uso di HTML e la revisione della grafica.

Dopo questo esame e la messa in opera dei correttivi, che sono stati valutati come efficaci, si è proceduto ad una verifica sul campo. Abbiamo affidato ad un non vedente, con una particolare esperienza di ricerca di informazioni in Internet il compito di riesaminare il sito, dopo la revisione di cui al punto precedente, per un'ulteriore definitiva verifica. Gli strumenti utilizzati per la navigazione sono stati Internet Explorer 5 e Jaws 3.31.

Il risultato ottenuto è stato considerato più che soddisfacente dal non vedente. In particolar modo è stato rilevato che il sito è risultato particolarmente veloce ed accessibile. Utilizzando la versione Jaws 3.5, inoltre, la navigazione potrà ancora migliorare: sarà sufficiente attivare le opzioni "non mostrare le immagini" per ottenere delle prestazioni ancora superiori.

Ad un esame più approfondito sono emersi alcuni consigli per un ulteriore miglioramento: il logo e le varie bandierine o i richiami alle lingue potrebbero essere posizionati in fondo alla pagina, al posto degli attuali frame o dei link di richiamo. Questo posizionamento comporta, per il non vedente, una maggiore immediatezza nel reperimento delle informazioni.

Malgrado questo suggerimento, si è ritenuto di mantenere invariata la struttura dei richiami, anche in funzione di pareri espressi da altre persone al cui esame è stato sottoposto il sito. Si è infatti considerata prioritaria l'indicazione della scelta delle lingue disponibili, poichè esse variano nelle diverse pagine ed ai diversi livelli del sito (per esempio, home page principali in 4 lingue, home page secondarie in 2 lingue e pagine di dettaglio in 1 o 2 lingue) per cui l'utente deve essere messo in condizione di operare di volta in volta una scelta linguistica diversa, prima di procedere nella lettura della pagina.

Si è data priorità ad alcuni suggerimenti ricevuti da parte di utenti non udenti, in virtù del fatto che il sito si rivolge innnanzitutto ad essi, che sono i maggiori fruitori dell'informazione. Abbiamo inoltre verificato con il non vedente che, se da un lato la struttura attuale non è da considerarsi ottimale, nello stesso tempo non pregiudica un buon utilizzo del sito da parte di un non vedente.

Di più facile applicazione è il consiglio di posizionare i links in modo uniforme nelle diverse pagine, decidendo cioè se sempre sempre in orizzontale in alto, oppure in verticale a sinistra. Attualmente la prima soluzione è seguita nella maggior parte delle pagine contenenti lunghi testi, la seconda nella maggior parte delle pagine di presentazione delle diverse sezioni del Sito, che sono caratterizzate da testi più brevi e dove la presentazione grafica è stata ritenuta d'importanza maggiore.

Un aspetto sul quale si dovrà intervenire è il formato di una parte dei comandi di link e più precisamente quelli scritti fra i simboli di maggiore e minore, (per esempio: <home> ) inseriti nelle barre di navigazione, al fine di evitare che Jaws legga ogni volta i simboli di maggiore o minore, considerandoli parte del link stesso.

Visibilità del Sito VOICE; siti complementari

Partendo dal presupposto che i motori di ricerca rappresentano il principale strumento a disposizione degli utenti per il reperimento d'informazioni in rete, ci siamo concentrati nell'uso di tali strumenti per migliorare la visibilità del Sito.

Sono allegate le tablelle con i dati ottenuti a seguito delle verifiche sull'accessibilità del Sito VOICE. I dati sono stati conseguiti facendo riferimento ai principali motori di ricerca (Altavista, Hotbot, Yahoo, Lycos) più il motore per la lingua italiana Virgilio, sottoponendo le "parole chiave" del sito in oggetto, sia i termini inglesi che quelli italiani, alla ricerca degli stessi motori.

L'analisi generale ha evidenziato, oltre ad una scarsa visibilità a seguito di ricerche effettuate per singolo termine, la necessita' di "segnalazione" dello stesso ai motori di ricerca mediante inserimento di termini associati, utilizzando quei particolari "accorgimenti" che possono consentire di influenzare l'indicizzazione e quindi ottenere risultati più consoni all'interno degli indici.

In effetti, un sito, pur essendo registrato e indicizzato in maniera corretta, potrebbe non occupare posizioni di rilievo all'interno degli indici generati dai motori di ricerca per effetto di un'interrogazione, anche se va in ogni caso ricordato che, pur mantenendo un archivio piuttosto aggiornato, i motori di ricerca difficilmente riusciranno a classificare l'intero Web.

Sono state decise le seguenti azioni con l'obiettivo di portare la reperibilità del sito nelle prime due pagine (20 primi siti referenziati).

La segnalazione ai motori di ricerca avviene, di norma, iscrivendo il sito, mediante compilazione di un "form", su ogni motore cui si è interessati. Alcuni motori richiedono inoltre la segnalazione delle parole chiave (quelle riportate nei "metatag") mentre altri, mediante un programma interno, verificano autonomamente le home page ed estrapolano le parole chiave ivi indicate. Nell'indicazione delle parole chiave composte da più parole nei metatag del codice HTML è opportuno segnalare le stesse sia singolarmente che come termine composto. Per es.: , Progetto, Voice, Progetto Voice,

Occorrono naturalmente alcuni accorgimenti tecnici nella realizzazione delle home page affinché il sito possa assumere posizioni avanzate all'interno del data base del motore stesso. Risulta anche opportuno, dopo un determinato periodo di tempo, apportare lievi variazioni-modifiche del sito, affinché durante il periodico controllo che il motore effettua per l'aggiornamento del data base, si accorga di tali variazioni e mantenga così il sito in posizioni vantaggiose durante la ricerca.

Visto il tempo medio di aggiornamento dei diversi motori di ricerca, una verifica dei risultati potrà essere eseguita fra un mese e fornirà una buona indicazione sulle attività ulteriori da prevedere per una buona manutenzione e visibilità del Sito nei prossimi mesi.

Nella implementazione delle parole abbiamo verificato le parole in altre lingue e suggerito alcune modifiche in modo che anche i motori nazionali possano portare in evidenza il sito. Le ricerche effettuate con combinazioni di più parole hanno mostrato una maggiore visibilità del Sito.

E' stata effettuata una ricerca utilizzando i maggiori motori di ricerca internazionali. Si è constatato che alcune parole chiave per il Sito VOICE (deaf, hearing impaired) permettono il raggiungimento di un grande numero di siti. L'esame è stato effettuato sui siti più referenziati nei motori, evidenziando ed analizzando i contenuti.

Continuazione autonoma del Sito VOICE

La progettazione del sito è stata effettuata tenendo conto di un carico di manutenzione che fosse distribuibile sugli utenti interessati all'esistenza ed all'evoluzione del sito stesso. In questa ottica sono state attribuite ad utenti parole chiave per l'aggiornamento di alcune pagine e nello stesso tempo la presenza di un Forum di discussione comporta un'automatica evoluzione delle informazioni contenute nel sito stesso.

E' comunque da rilevare che il gestore del sito dovrà provvedere ad un minimo di manutenzione, soprattutto indirizzato alla raccolta in apposite pagine degli argomenti che il Forum avrà evidenziato ed al convogliamento delle domande verso associazioni od enti, che possano contribuire alla risposta ad eventuali domande o alla soluzione di eventuali problemi.

Un ulteriore aspetto di manutenzione è quello dell'aggiornamento delle parole chiave sui diversi motori di ricerca, attraverso le tecniche sovraesposte. Occorrerà, su base pianificata, un intervento operativo al fine di mantenere inalterata la visibilità del sito sui diversi motori di ricerca.

<TOP> <Home> <Projects> <Tap> <Requirements>